1

 

Se il mio conterraneo Dante avesse corso questa Maratona, appena passato il traguardo avrebbe sicuramente detto: "Maremma che bella questa maratona di Milano ! Ma l'è meglio fà ì poeta che si dura meno fatiha!". In effetti, complice anche una splendida giornata primaverile, di punti deboli questa edizione non ha praticamente avuti. Certo qualcuno potrebbe obbiettare una zona di partenza/arrivo un po' costipata ma sarebbe proprio voler trovare il cosiddetto pelo nell'uovo. Ben riuscito questo inedito percorso che ha alternato centro, periferia e parchi rendendo la corsa mai monotona e sempre piacevole da percorrere. Inoltre, la concomitanza della staffetta ha portato esponenzialmente un numero maggiore di pubblico che fa sempre piacere avere ai lati della strada. Personalmente ho avvertito un clima di festa, gioia e partecipazione che in altre edizioni non avevo proprio percepito. Speriamo che anche le prossime volte possa essere sempre cosi.

Lorenzo

Pos.

     

Cognome Nome

Societa'

Cat.

 

RealTime

 

232

     

ZANINI CLAUDIO

RUNNERS VALBOSSA-AZZATE

SM40

 

03:06:14

 

617

     

BERALDO GIANMARCO

RUNNERS VALBOSSA-AZZATE

SM45

 

03:24:11

 

1296

     

CONTI PAOLO

RUNNERS VALBOSSA-AZZATE

SM45

 

03:40:33

 

1781

     

PASQUINI LORENZO

RUNNERS VALBOSSA-AZZATE

SM45

 

03:50:31

 

image

1 commenti
  1. nino 23 aprile 2015 07:29  

    Sono anni che ci spero anche io. Che sia la volta buona?