6

imageSabato mattina ci svegliamo presto e dopo aver preparato tutto partiamo. I bambini li prendiamo addormentati direttamente dal letto per poi fargli affrontare il viaggio fino a Ravenna.. La giornata del sabato la dedichiamo, dopo aver ritirato il pettorale, ad una prima visita della città.

Domenica la sveglia è puntata alle ore 6.15 e dopo una buona e ricca colazione verso le 08:00 ci dirigiamo alla fermata del bus navetta x raggiungere il Pala Deandrè dove partirà la gara. Entriamo nel parco allestito per la manifestazione, ci sono tutti  I partecipanti, già belli carichi per affrontare la maratona, al via circa 1.600 atleti suddivisi tra la 42 la 30 e la 21 km. Grazie al sottofondo musicale ci immergiamo nella bellissima atmosfera competitiva. Francesco si prepara e trova i ragazzi che fanno i "Pacer" con i quali scambia due chiacchere sul percorso e il ritmo gara di percorrenza. Ore 0930 i Top Runner si posizionano in pole position, finalmente lo sparo, si parte.

La gara “a detta di Francesco” si è presentata tranquilla x i primi 15 km che si sono svolti tra lunghi e interminabili viali, fino a Marina di Ravenna, poi il ritorno verso Ravenna città è stato condizionato da un forte vento contrario che ha reso la corsa x circa 15 km veramente dura. Entrati in Ravenna centro il percorso, dopo qualche sali scendi, ha presentato qualche difficoltà dovuta soprattutto alle tante persone che si sono trovate sul percorso ma alla fine tra una gincana e l’altra è riuscito a tagliare il fatidico traguardo. I bellissimi monumenti  patrimonio dell’UNESCU situati nel percorso  hanno regalato alla gara un’atmosfera di altri tempi.

Francesco è riuscito a tenere il ritmo che si era prefissato a 4:13/Km e lo mantiene fino alla fine, chiudendo con un ottimo 2:58:56 piazzandosi 22° assoluto (653 maratoneti arrivati).Nonostante la fatica e il calo fisico avuto dopo la maratona di Verona devo congratularmi con il mio maritino soprattutto x la volontà e caparbietà che mette ogni volta che affronta ogni avvenimento.

Nel complesso la gara è stata ben organizzata con ampi parcheggi in zona partenza  un buon ristoro all’arrivo e docce calde finali x tutti gli atleti.

Monica De Santis

image 

Video

6 commenti
  1. Paolo Negretto 14 novembre 2013 18:15  

    Super Francesco! inarrestabile

  2. Bisu 14 novembre 2013 20:18  

    Sempre al top!! Grande Francesco!

  3. Silvano 15 novembre 2013 05:34  

    Top Runner Francesco
    e brava Monica

  4. president 15 novembre 2013 07:52  

    Complimenti!!! alla prossima 2'.56"

  5. Anonimo 15 novembre 2013 23:58  

    Dopo essere stato un grande calciatore, si dimostra un grandissimo corridore.Bravo francy!!! Vinci, un ammiratore di torino.

  6. Rodi 16 novembre 2013 15:22  

    Adesso vogliamo vedere Monica correre una maratona e Francesco fare il baby sitter.....Complimenti x il tempo