15

CIAO CLAUDIO

Pubblicato il 26.1.12

claudioCiao Claudio,  ti stavi preparando per un'altra fatica, meno di un mese e le nevi della Lapponia sarebbero state il campo di un’ennesima tua avventura. Ma poi una proposta improvvisa, nel cuore della notte,  per il viaggio più lungo, per il viaggio più duro e tu da incosciente che sei ti sei detto: “E perché no, ma si, proviamo anche questa”. E sei partito, in silenzio, ancora con il buio perché è nella notte e con il buio che cominciano le gare più dure …

Ancora una volta ci insegni della vita, incontrarti era una festa, impossibile dimenticarti, ti porteremo sempre con noi

i tuoi amici

Gilda e Marco e la Runners Valbossa

15 commenti
  1. Massimo Colombo 26 gennaio 2012 11:45  

    Non ci posso credere!
    Cosi forte e determinato che mi sembrava invincibile.
    Condoglianze

  2. Silvano 26 gennaio 2012 12:46  

    Trovare le parole è difficile ...
    sicuramente sarà con noi nelle px gare. Mitico Piazza

  3. Pimpe 26 gennaio 2012 13:40  

    io lo voglio con me nelle mie fatiche e con i folletti..! grande immenso CLAUDIO !

  4. yeti 26 gennaio 2012 17:46  

    Ci manchera' la sua allegria! ci dispiace tantissimo...condoglianze da tutti noi!

  5. tillo 26 gennaio 2012 18:24  

    io non lo conoscevo personalmente, notizia molto triste, mi dispiace

  6. Orientestella 26 gennaio 2012 19:37  

    Un paio di mesi fa l'ultima volta che ci siamo incontrati. Mi mostravi i tuoi boschi, le tue montagne; mi raccontavi di posti magici e i folletti che li abitano.
    Spero tanto che tu possa essere il custode di questo regno per continuare a stancarti e gioirne, perché tu proprio te lo meriti.
    Ciao Claudio

  7. Il Poggio 26 gennaio 2012 20:58  

    Oggi al Tuo ultimo saluto eravamo in tanti. Con Marco abbiamo notato molti che come noi hanno indossato le scarpe da trail, quelle che di solito indossavamo quando ti incontravamo alla gare tra i monti. Oggi ti abbiamo salutato e siamo partiti, tu per l'ultima corsa, noi verso altre gare che senza di te avranno qualche sorriso anzi risata in meno. Ci mancherai. Ciao Folletto.

  8. president 26 gennaio 2012 21:36  

    Non ho mai conosciuto Claudio se non attraverso questa triste notizia. Perdere un uomo che condivide gli stessi valori sportivi è sempre un grande dispiacere anche perchè era ancora giovane. Le più sentite condoglianze alla famiglia.

  9. Gianni Zonca 26 gennaio 2012 22:42  

    A noi che restiamo,il compito di rendere vivo il Suo ricordo,praticando lo sport da Lui tanto amato.

  10. fff 27 gennaio 2012 09:21  

    Ci siamo conosciuti nel 1984 al primo giro del Lago d'Orta e l'ultima volta l'ho visto proprio domenica scorsa a Gattico dove era presente come spettatore alla gara. 27 anni che si dono dissolti in un frammento di tempo...ma è suo costume fare cosi', non è uno che ama perdere tempo: lui arriva ti sorride, quattro parole e poi....scappa via!

  11. Monica 27 gennaio 2012 09:42  

    L'ho conosciuto al nostro trail prima della gara, mi ha colpito per la sua allegria e simpatia, mi ha raccontato le sue imprese...sono dispiaciuta.

  12. Anonimo 28 gennaio 2012 15:57  

    Ciao Claudio ora corri libero e leggero nei boschi con gli amici folletti.
    Alberzek

  13. Alby 29 gennaio 2012 10:53  

    Sentite condoglianze ai familiari per la perdita del caro Claudio, famiglia ULIVI.

  14. Anonimo 29 gennaio 2012 19:55  

    Gli Elfi della terra di mezzo si uniscono con tristezza agli altri valbossini, in questo lutto.
    E' anche grazie a lui e alle sue storie che raccontava al Bettelmatt 2 anni fa, che è nata l'idea del nostro ristoro.
    Un saluto
    Sara, Paolo e co.

  15. Anonimo 30 gennaio 2012 22:45  

    appena tornati da ronda ghibellina . siamo rimasti sconvolti dalla notizia !!conoscevamo claudio da ormai tantissimi trail,personaggio carismatico, simpatico e umile nello stesso tempo. ci ha colpito la sua semplicità per gli ultratrail e l estremo . ricordiamo ancora il bellissimo pomeriggio trascorso alle terre di mezzo , non dimenticheremo mai la tua voglia di correre e il tuo sorriso , ciao claudio e aurora.