6

Uno studio recente eseguito al M.I.T. di Boston su oltre 15.000 runners sembra dimostrare che i daltonici abbiano una resistenza allo sforzo prolungato più efficiente degli altri.
Lo studio ipotizza che i daltonici abbiano un incremento del livello di adrenalina quando non riescono a distinguere i colori.

Proviamo anche noi questo test per vedere se è vero inserendo il numero che vedete apparire nel cerchio colorato. (Cliccate su BEGIN)


Free myspace games - Free blog games

6 commenti
  1. Maxxico 11 novembre 2009 21:36  

    E' vero! Quando non riesci a distinguere i colori l'adrenalina va alle stelle.
    Ah ah ah ah! :-)

  2. pica 12 novembre 2009 14:36  

    ah ah ah!!! il mio argo si è messo ad ululare

  3. fff 12 novembre 2009 14:58  

    il povero John Dalton, fu il primo a studiare il caso; poi per eccesso di megalomania diede il proprio nome alla sindrome.
    Era un buon podista ma questo suo problema lo portava sempre ad allenarsi su superfici diverse da quelle che pensava.
    Non distinguendo ad esempio il verde dei prati, spesso finiva mollo nel lago.
    Allora si diede allo studio del Kamsutra dove non serviva tanto aver dimestichezza con le cromie.
    I dalotonici è risaputo che vadano più forti dei cromodotati (neologismo ferretiano) in quanto essi non basano l'allenamento sul tempo dato dal cronometro perchè, non distinguendo le ore dell'orologio, sono costretti ad andare a sensazione, e quindi a fare allenamenti tiratissimi.
    Già, per chi non lo sapesse le ore hanno un colore.
    Le ore sono gialle.
    Infatti si dice: sono gialle due, sono gialle tre, sono gialle quattro........
    ipse dixit...

  4. IL daltonico Yeti 12 novembre 2009 19:27  

    Al di fuori del primo numero,non ne riconosco uno! SONO GRAVE?????

  5. tillo 12 novembre 2009 19:41  

    il quinto che numero è ?

  6. Maxxico 12 novembre 2009 21:02  

    Tillo è il 31. Prova a inserirlo.

    Vic non sei grave ma ho capito perchè vai forte.