7

STRAMILANO 2009

Pubblicato il 5.4.09

Stramilano logo

Su di un percorso rinnovato per renderlo ancora più veloce, alle 10.47, dopo il classico colpo di cannone, ha preso il via l’edizione 2009 della mitica Stramilano.

Se non sbaglio sono 6.056 i partenti riuniti in piazza Castello in una mattinata che si preannuncia un po’ afosa.  Le quattro gocce d’acqua cadute dal cielo alle 9.30 hanno fatto alzare il tasso di umidità al suolo e sono numerosi gli atleti che, stipati nelle griglie di partenza (incustodite così chiunque poteva schierarsi dove voleva), si lamentano dell’eccessiva “calura”.

3-2-1 pronti via. Eleonoire Casalegno, madrina della corsa, incita i corridori a dare il massimo, tutti si lanciano a scavezzacollo e, subito dopo pochi metri, la prima carambola di corpi uno sull’altro a misurare l’asfalto. Capisco la voglia di essere davanti con i “trop” runners, però i tapascioni come me devono partire dove il loro tempo gli permette di essere e non li davanti ad intralciare la corsa di chi va molto più veloce.

Effettivamente il clima è un po’ troppo umido, io quando posso sto all’ombra e le leggera brezza (un marziano ha addirittura parlato di vento contrario) è cosa a me gradita.

I chilometri passano e sul finire mi sembrano sempre più lunghi e faticosi.

Alla fine entro all’Arena; è sempre emozionante calpestare il tartan di questo storico impianto sportivo.  Sarà la gioia di aver finito, saranno le migliaia di persone sugli spalti ma gli ultimi 150 metri si fanno “volando”.

Bella Stramilano quella di oggi, sicuramente da tempo (il vincitore – un solito dalla pelle scura- ha concluso in 1h01’03’’), mi sa che ci rivedremo l’anno prossimo.

il pilo

image

7 commenti
  1. Marco 5 aprile 2009 17:23  

    Pilo,
    hai qlc contro "un solito dalla pelle scura"??? Sarai mica razzista?
    Compliemnti a tutti per la stramilano ... ma che è successo a cavallo Tremea??? Mi sembra un pò scarso 1h22m...
    Marco

  2. aleimpermanente 5 aprile 2009 17:37  

    de, ci sono anche io!!!
    Alessio

  3. tillo 5 aprile 2009 20:02  

    Pilo 11 secondi tra te tapascione e i "trop runners" sicuramente è il giusto distacco.
    Complimenti hai fatto un buon tempo.
    Flavio pensavo qualche minuto in meno non era giornata?

  4. Anonimo 5 aprile 2009 21:40  

    oggi a Milano: vento contrario ecc ecc....cmq ci rifaremo!!
    ciao 3mea

  5. pilo966 5 aprile 2009 21:53  

    Giustizia fatta per Alessio che non era registrato come Valbossa.

    Nulla contro il nero o il marrone scuro, sono dei grandissimi atleti.
    E' che vincendo sempre e solo loro alla fine finiscono per "infastidire".

    il pilo

    P.S. Oggi a Milano si è assistito ad un curioso fenomeno meteorologico.
    Raffiche di vento polare hanno infastidito numerosi atleti che poi hanno concluso attorno all'ora 22' e 08''. Bizzarrie della natura

  6. MISTER 6 aprile 2009 12:19  

    Sciur Tremea a saperlo venerdi sera
    mangiavamo 3 colombe con 3 bottiglie.
    Va bè la prossima sarà un successo.
    Non che il tempo del Pilo sia un grandissimo tempo però fatto oggi dopo un periodo di " piccoli problemini" può essere considerato quasi ottimo. Quindi un clap clap al Pilo e una pacca sulla spalla al 3mea
    . Bravi anche gli altri Valbossini(che sono gli atleti runners valbossa)

  7. Anonimo 6 aprile 2009 20:49  

    ciao ragazzi sono felice di essere stato dei vostri quest'anno il mio 1'25' e 50 mi galvanizza, non è il mio personale, che ho fatto a stresa ma sono carico cmq. bye francesco