11

11 ottobre CAVARIA
Pubblicato l’aggiornamento della classifica del Trofeo Qualità dopo la tappa di Cavaria.

La 7 Campanili ha incoronato il Re e la Regina di questa edizione 2009 del nostro Trofeo Qualità. A dire il vero i giochi per il trono erano già terminati a Parma quando Andrea aveva ipotecato la vittoria con una gara di anticipo ed addirittura alla Cittiglio Vararo per Cinzia che ottiene come Andrea ben 600 punti finali avendo vinto entrambi 6 su 7 gare (una l’hanno saltata).
La competizione si è allora spostata per le piazze d’onore. Il gentil sesso vede salire in seconda posizione con i 100 punti conquistati a Cavaria Aprile Alexia che scavalca Tartari. Monica Grisotto è ottima terza seguita da Mery, Gilda, Jole, Elena e via via tutte le altre. Per gli uomini una mezza rivoluzione la scatena l’assenza di Marco Zarantonello (ottimo terzo nella maratona che lo ha visto protagonista in Marocco sul Tubkal). Negretto e Rizzi lo scavalcano e sono rispettivamente secondo e terzo poi uno stupito Pilotti (non se lo aspettava) passa dal 10° al 4° posto seguito da Alezio, Crosta, ecc….

L’appuntamento per tutti noi è per l’edizione 2010 di questo nostro Trofeo Qualità un po’ bistrattato ma poi molto combattuto dei partecipanti.

13 settembre PARMA
Pubblicato l’aggiornamento della classifica del Trofeo Qualità dopo la tappa di Parma.

Proprio Parma ha creato un po’ di maretta tra i partecipanti al nostro trofeo; inizialmente, come gli interessati sanno, si sarebbe dovuta fare la gita sociale, valevole per la classifica, a Rapallo ove era in programma una mezza maratona. Problemi logistici dell’organizzazione e la difficoltà tecnica del percorso (l’arrivo era posto in altura) avevano convinto il consiglio a cambiare la destinazione e la scelta è caduta su Parma.
Per un malinteso si è dato per scontato che la gara da correre a Parma fosse la mezza (come previsto inizialmente per Rapallo) senza pensare che essendoci anche la 10 e la 30Km potessero esserci atleti convinti di ottenere punti anche per queste due distanze. E’ logico che una comunicazione chiara avrebbe evitato la difficoltà in cui ci si trova ora per poter accontentare tutti, di questo il consiglio ha preso atto ed anzi si scusa con i propri atleti per il disguido.
Preso atto della cosa mercoledì sera ci si è trovati per cercare una soluzione. Sicuramente sarà impossibile trovare la quadratura del cerchio ma pensiamo che questo sia il miglior compromesso possibile.
Il riferimento è la mezza maratona; per gli atleti che hanno corso la 30Km si prenderà il tempo di passaggio alla mezza, per gli atleti della 10Km si stilerà la loro classifica e si aggiungeranno, in coda all’ultimo classificato/a della classifica stilata in precedenza; cioè se l’ultimo della classifica mezza/30Km a preso 80 punti il primo della 10Km ne prenderà 79.
Sicuramente ci saranno dei mugugni più o meno sommessi, ma, credeteci, abbiamo pensato a mille soluzioni, anche quella di annullare la gara, quest’ultima eventualità però ci è proprio parsa la peggior cosa da fare.
Il Presidente e i consiglieri tutti

Venendo all’analisi della classifica vediamo che, ipotecata la vittoria femminile da Passera Cinzia già dalla scorsa gara, la seconda posizione è quanto mai alla portata di numerose atlete con Tartari Maria ed Aprile Alessia a pari merito e Grisotto Monica e Pesenti Gilda a ridosso. Qui conta molto non perdere l’ultimo appuntamento valido cioè la 7 Campanili di Cavaria il prossimo 11 ottobre.
In campo maschile con una gara di anticipo è il nostro Basoli Andrea a farla da padrone aggiudicandosi il Trofeo Qualità 2009. Anche per gli uomini la seconda posizione è alquanto aleatoria con numerosi atleti che potrebbero scavalcarsi a vicenda con il gioco degli scarti. Mai come ora è indispensabile non mancare alla 7 Campanili e chiaramente fare il miglior risultato possibile.


6 settembre la CITTIGLIO - VARARO
Aggiornata la Classifica Qualità dopo la CITTIGLIO - VARARO
Con il prossimo appuntamento del nostro trofeo qualità già domenica prossima in quel di Parma, l’analisi dei risultati della tappa appena disputata presenta già la prima vincitrice.  Cinzia Passera con 5 successi su cinque gare fa l’en plain e fa suo il trofeo Qualità 2009, ancora aperti i giochi per la seconda e terza posizione.
Atleta








Netto
Passera
Cinzia
100
100
100
100
100


300
Aprile
Alexia
0
95
0
97
95


287
Tartari
Maria
95
93
93
95
93


283
Pesenti
Gilda
94
94
94
94
92


282

In campo maschile i giochi sono ancora aperti ma il risultato finale vede una bella ipoteca da parte di Andrea che con l’affermazione di domenica cala un bel poker d’assi con 4 successi su 4 gara a cui ha partecipato. A ridosso Marco e Paolo tengono le rispettive posizioni mentre sale al 4° posto un tonico Gabriele.
Atleta




4°
 


Netto
Basoli
Andrea
0
100
100
100
100


300
Zarantonello
Marco
100
97
97
97
0


294
Negretto
Paolo
97
93
0
0
97


288
Rizzi
Gabriele
93
92
93
95
94


282
Il prossimo appuntamento è per il 13 settembre con la Mezza di Parma
*


24/07/2006 CAMMINATA DI SANT’ANNA
Aggiornata la Classifica Qualità dopo la gara di Besozzo
Superata la boa della 4° corsa, il nostro Trofeo Qualità comincia a delineare il profilo dei contendenti alla vittoria finale quando mancano 3 gare alla fine.
Tra il gentil sesso (ma sarà poi così gentile?) Cinzia svetta su tutte piazzando un bel poker con 4 risultati pieni su 4 gare. INSUPERABILE (come il tonno). Alle sue spalle salgono a pari merito Alexia e Monica
Atleta








Netto
Passera
Cinzia
100
100
100
100



200
Aprile
Alexia
0
95
0
97



192
Grisotto
Monica
97
0
95
0



192

Nulla di nuovo sotto il sole per quanto riguarda il sesso forte.  Andrea dall’alto dei 3 successi su 3 gare a cui a partecipato, guida la classifica che vede immutate la seconda e terza posizione sempre con Marco e Paolo ad inseguire ma con un Flavio a ridosso che non ha partecipato all’ultima corsa a causa di un infortunio (da ora è soprannominato Achille)
Atleta




4°



Netto
Basoli
Andrea
0
100
100
100



200
Zarantonello
Marco
100
97
97
97



197
Negretto
Paolo
97
93
0
0



191
Tremea
Flavio
95
95
92
0



190
Il prossimo appuntamento è per il 6 settembre con la mitica Cittiglio-Vararo
*
*
10/07/2006 STRAmAZZATE
Aggiornata la Classifica Qualità dopo la 3° gara la STRAmAZZATE
Causa la possibilità di scartare 2 risultati la classifica risulta alquanto bizzarra. Atleti con un solo risultato davanti a altri con 3 punteggi conseguiti.
Tra le donne queste le prime tre
Atleta








Netto
Passera
Cinzia
100
100
100




100
Di Gregorio
Elisabetta
0
0
97




97
Grisotto
Rita
0
97
0




97
Grisotto
Monica
97
0
95




97
Tra gli uomini questa la situazione
Atleta








Netto
Basoli
Andrea
0
100
100




100
Zarantonello
Marco
100
97
97




100
Negretto
Paolo
97
93





97
Già dalla prossima gara però i valori in campo dovrebbero ristabilirsi.    Infatti se analizziamo la somma delle tre gare le differenze si vedono eccome.
Atleta








Totale
Passera
Cinzia
100
100
100




300
Pesenti
Gilda
94
94
94




282
Tartari
Maria
95
93
93




281
Atleta








Totale
Zarantonello
Marco
100
97
97




294
Tremea
Flavio
95
95
92




282
Rizzi
Gabriele
93
92
93




278
Puoi vedere la classifica anche qui
Il prossimo appuntamento è per il 25 luglio a Sant’Anna di Besozzo



.
.
.
19/05/2009 CAMMINATA DELLA PREJA
Aggiornata la Classifica Qualità dopo la 2° gara della Preja
Tra le donne queste le prime tre
Passera
Cinzia
100
100





200
Pesenti
Gilda
94
94





188
Tartari
Maria
95
93





188

Tra gli uomini questa la situazione
Zarantonello
Marco
100
95





195
Negretto
Paolo
97
93





190
Tremea
Flavio
95
94





189
-----------------------------------------------------------------------------
Dopo la prima gara di Cassinetta ecco la Classifica Qualità aggiornata.
Cinzia Passera e Marco ZARantonello si confermano gli atleti di vertice della Valbossa.

REGOLAMENTO
Per le classifiche di fine stagione, saranno prese in considerazione le seguenti manifestazioni.
  • Piede d’Oro
  • Trofeo Corbella (limitatamente alle gare del 2009)
  • Giro del Varesotto
  • Gara sociale
  • Gita sociale
Per questioni organizzative sarà possibile stilare la classifica dei soli atleti che si saranno ufficialmente iscritti alle suddette manifestazioni col regolare acquisto del pettorale (ove previsto).
Classifiche e premiazioni di fine stagione
Al termine della stagione, durante il banchetto sociale, verranno effettuate le premiazioni e assegnati riconoscimenti agli atleti secondo quanto di seguito indicato.

Classifica presenze
Classifica unica, tra tutti gli iscritti, che intende premiare coloro che hanno partecipato al maggior numero di gare fra quelle previste dal calendario ufficiale.
Verrà determinata assegnando un punto per ogni presenza e risulterà primo chi avrà totalizzato il maggior punteggio.
Saranno premiati almeno i primi 10 classificati.

Trofeo Qualità
Classifica maschile e femminile, tra tutti gli iscritti, che intende premiare chi ha conseguito il maggior numero di punti nelle gare indicate nell’allegato “A”.
Saranno premiati almeno i primi 10 classificati nella categoria maschile e femminile

ATTENZIONE I PREMI NON SONO CUMULABILI
Assegnazione del Podista d’Oro
Il Consiglio Direttivo assegnerà questo premio all’atleta della società che si sarà particolarmente distinto per impegno ed abnegazione nel corso dell’anno corrente.
Allegato “A”

Regolamento Trofeo Qualità
Elenco gare (date indicative al momento della stesura del presente regolamento)

Circuito

Luogo

Piede d’Oro
10 maggio
Cassinetta

Trofeo Corbella *
19 maggio
Somma (Preja)

Gara sociale Crono scalata della Maccana Azzate
10 luglio
Azzate

Piede d’Oro
25 luglio
S. Anna di Besozzo

Piede d’Oro
6 settembre
Cittiglio-Vararo

Gita sociale ½ maratona
20 settembre
Rapallo

Piede d’Oro
11 ottobre
Cavaria
Possono prendere parte al Trofeo Qualità tutti gli atleti regolarmente iscritti alla Runners Valbossa.
*Limitatamente al Trofeo Corbella verranno assegnati i punti solo agli atleti che avranno acquistato il pettorale del circuito.
Al termine di ogni gara, tra quelle elencate, sarà stilata una classifica ufficiale.
La classifica finale prenderà in considerazione solo gli atleti che avranno corso un minimo di 5 gare
Saranno scartati i due peggiori risultati conseguiti.
ATTENZIONE ogni atleta è responsabile di segnalare il suo arrivo nel momento in cui giunge al traguardo, alla persona incaricata di stilare la classifica della corsa.
Non verranno accettati reclami successivamente alla chiusura della gara stessa.


Punteggio
Sarà stilata una classifica separata uomini e donne.
Saranno assegnati 100 punti al primo classificato/a al termine di ogni singola gara, 97 punti al secondo/a, 95 al terzo/a e poi a scalare di un punto a tutti gli altri.
La classifica ufficiale potrà essere consultata sul sito internet della società http://www.runnersvalbossa.it/

11 commenti
  1. silvanoc 12 ottobre 2009 10:11  

    Pilo un punto di distacco ... a saperlo avrei tirato !!!
    Scherzo più di così ieri non potevo dare.
    Pensare che ho ripreso Alezio negli ultimi 800 mt. inconsapevole della parità che avrei ottenuto. Cmq complimenti ad Alezio che quest'anno non ha mollato un attimo !!!
    Ciao

  2. basoli 12 ottobre 2009 10:38  

    Faccio notare che la classifica femminile è sbagliata e va rivista in quanto avete dato il punteggio "zero" a Alexia nella gara di Cavaria.
    Lei è arrivata insieme a Gianluca e se non compare nella classifica del Piede d'oro è perchè qualche fenomeno non ha consegnato un mese e mezzo fa la copia del suo certificato medico al comitato organizzatore del Piede d'Oro.
    Avvisato del disguido ieri mattina, il nostro Presidente Angelo ne ha preso atto assumendosi la responsabilità dell'accaduto e assicurando ad Alexia il regolare inserimento nella classifica di qualità.
    In attesa della rettifica del classifica femminile... saluti a tutti.
    Andrea Basoli

  3. pilo966 12 ottobre 2009 10:39  

    Silvano, sono 4° inconsapevole di esserlo fino a questa mattina.
    Io più di così non potevo andare dopo la "strorgiuta" in MTB di sabato con il buon (non so quanto) 3mea (maledetto).
    Sinceramente pensavo di finire in 1h04' ma che vuoi, io non sono come il vino, l'età la sento.
    Comunque una bella battaglia.
    Tu sei andato, mi sembra, molto bene.

    il pilo

  4. Maxxico 12 ottobre 2009 10:53  

    Devo comunque rimarcare che ti ha salvato l'indulto di Parma, altrimenti saresti nel gruppone dei ritirati e io sarei stato decimo.
    MANNAGGIA!!

    Max il polemico.

  5. silvanoc 12 ottobre 2009 10:57  

    Non posso lamentarmi anche se sono lontanissimo dal mio tempo record sul percorso ....
    Cmq anche tu non puoi lamentarti se guardi il miglioramento che hai fatto negli ultimi 2 anni !!!
    E poi per 1h04' ci sarà un edizione 2010.

  6. pilo966 12 ottobre 2009 11:03  

    Purtroppo non ne ero al corrente, ho già sistemato il tutto.
    Mi dispiace per il disguido.
    Ieri non ho visto Alexia e quindi ho pensato fosse assente.

    il pilo

  7. basoli 12 ottobre 2009 11:54  

    Ragazzi, dispiace più a me il disguido creato con la frase "qualche fenomeno".
    Non era riferita al nostro Presidente Angelo ne ad altri valbossini ma piuttosto a tutto il comitato Piede d'Oro che pecca di elasticità mentale e legislativa nei confronti dei loro iscritti.

    Saluti Andrea Basoli

  8. tillo 12 ottobre 2009 12:41  

    allora, pilo e silvano la finite di complimentarvi a vicenda ieri quando sono arrivato i vostri discorsi non erano questi -il pilo era li, penso di averlo superato ecc ecc. verra il giorno che vi arriverò davanti e allora.....

  9. Runners Valbossa 12 ottobre 2009 13:01  

    Visto che siamo in vena di smancerie dirò che... speriamo di arrivare a correre bene e forte come il tillo quando io e Silvano saremo in pensione.
    Va bene così?

    il pilo

  10. silvanoc 12 ottobre 2009 14:09  

    Ben detto Pilo ....
    Abbiamo molti esempi di atleti in pensione o cmq in età da pensione che sono dei veri fenomeni .... e Tillo è uno di questi !!!

  11. "Lo zio" Gabry 12 ottobre 2009 21:59  

    Raga, che dire, non correndo ieri a Cavaria, alla fine mi ritrovo anche 3° in classifica, senza alcun merito...che cù!